Iscriviti /  Login /  Forum /  Cerca /  FAQ

Indice » Sine Requie Anno XIII » Campagne e ambientazione




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 
Autore Messaggio
 Messaggio Inviato: 28 set 2016, 11:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06 feb 2015, 15:56
Messaggi: 90
Località: Viareggio
Ciao, in un villaggio della francia gestito da un ex appartenente alla division azul di Franco e da una ex maquis, il mio gruppo ha ricevuto la missione di rapire un chimico in grado di creare proiettili particolarmente penetranti.

Si sono infiltrati nel villaggio, sono entranti in casa uccidendo un paio di guardie (mai che uno mi si risvegli come Diabolicus....) ma nella stanza del chimico hanno trovato il burattino di D'Artagnan a difendere il tipo che dormiva.

Il burattino si è attivato e ha tentato di difendere il chimico ma gli hanno mozzato la testa e un braccio.Loro sono scappati increduli e poi sono arrivati a Parigi con il prigioniero.

Domanda, secondo voi, D'Artagnan (magari riunendosi agli altri 3 burattini moschettieri da qualche parte) potrebbe averli seguiti fino a Parigi per recuperare l'uomo?


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Indice » Sine Requie Anno XIII » Campagne e ambientazione


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Protected by Anti-Spam ACP
cron
Asterion Press s.r.l. - Via Manzotti 7 - 42015 Correggio (RE) - P.I. 02200000350 - Copyright © 2005 - 2013 .: Asterion Press :. - Contatti